Situati nelle zone costiere, i fari illuminano la strada e segnalano l'avvicinarsi di un'area vicina alla costa. vicina alla costa. Il Portogallo ha una vasta costa, navigata da molti che hanno bisogno di una guida, soprattutto di notte.

Gli edifici, situati in luoghi elevati, hanno di solito la forma di una torre e emanano una luce potente, che illumina un'area estesa di oscurità. In Portogallo, diversi fari possono essere visitare e apprezzare la tecnologia del luogo, oltre a godere di un magnifico paesaggio marittimo. magnifico paesaggio marittimo.

Barra Faro, Ílhavo

Il più grande più grandedel Paese si trova nel distretto di Aveiro, nel comune di Ílhavo, a Praia da Barra. comune di Ílhavo, a Praia da Barra. La torre luminosa è stata costruita nel XIX, tra il 1885 e il 1893, periodo in cui si verificarono numerosi incidenti marittimi nella che costrinsero alla costruzione di una torre di 62 metri. Oltre ad essere oltre ad essere il faro più grande del Portogallo, è il secondo più alto della Penisola Iberica. Penisola Iberica. È stato costruito in pietra e dipinto con strisce intervallate tra il bianco e il rosso. bianco e rosso e dotato di un faro in grado di illuminare fino a 43 chilometri di distanza. chilometri di distanza.




Cabo Faro di Carvoeiro, Peniche

È nel Leiria si trova uno dei fari più antichi del Portogallo, costruito nel 1758 e completato nel 1790. Portogallo, la cui costruzione risale al 1758 e fu completata nel 1790. Il faro è stato automatizzato nel 1988, cioè la presenza di un guardiano del faro per garantire l'illuminazione dell'area è per garantire l'illuminazione dell'area non è più necessaria. Si trova a 57 metri sul livello del mare e la torre è alta 27 metri, con una portata luminosa di 27 chilometri. 27 chilometri. Fino al 1865, accanto al faro si trovava la chiesa di Nossa Senhora da Ermida, che però è andata in rovina. Il faro di Cabo Carvoeiro ha la particolarità di avere incluso un GPS, dal 2002, che funziona insieme al GPS installato nel faro di Sagres, entrambi i sistemi permettono copertura GPS su tutto il territorio del Portogallo continentale.




Cabo de Santa Maria, Faro

Questo Questo faro si trova sulla famosa Ilha do Farol, dove si può accedere solo in barca, ed è stato costruito nel 18° secolo. solo in barca, ed è stato costruito nel 1851. Nel 1922 la torre è stata aumentata di 12 metri, portando il faro a un'altezza di 46 metri. Si trova è situato in un'area molto vicina alla spiaggia e si è rivelato un'attrazione turistica molto attrazione turistica per chi visita Faro. Fino al 2001 aveva una portata luminosa di 27 chilometri. chilometri, ma in quell'anno il faro è stato disattivato, in quanto non era di interesse per la navigazione nella regione.




Arnel Faro, Nordeste

Situato nella Regione Autonoma delle Azzorre, sull'isola di São Miguel, si trova il Faro di Arnel. Faro di Arnel, in funzione dal 1876, è il primo faro costruito nella regione delle Azzorre. delle Azzorre. Con un'altezza di 15 metri, l'intera torre è decorata con accessori religiosi, in particolare croci di Cristo. Le visite al sito sono necessarie in diverse occasioni, non solo per apprezzare la bellezza architettonica dell'infrastruttura ma anche per bellezza architettonica dell'infrastruttura, ma anche per conoscere la vita dei custodi del dei guardiani del faro, che sono al suo interno 24 ore su 24, assicurando il corretto funzionamento del faro luminoso. funzionamento del faro luminoso, che raggiunge i 35 chilometri di distanza.




Ponta da Barca, Ponta da Barca

Anch'esso situato nella Regione autonoma delle Azzorre, ma sull'isola di Graciosa. L'edificio è stato costruito a 71 metri sul livello del mare, con una torre alta 23 metri. di altezza. La torre, stretta, con strisce bianche e grigie, è entrata in funzione nel 1930. Attualmente ha una portata luminosa di 37 chilometri. Nel 1999 è stato automatizzato e Nel 1999 è stato automatizzato e continua a essere il faro con la torre più alta della Regione Autonoma delle Azzorre. delle Azzorre, che è già stato distrutto nel 1978 a causa di un forte temporale che ha temporale che ha danneggiato il faro e le case dei guardiani del faro che che prestavano servizio prima dell'automazione del faro. Faro di Pontada Barca.




Da visitare

I fari, in tutto il Paese, si possono visitare tutti i mercoledì dalle 14.00 alle 17.00. alle 17.00, ma possono esserci delle eccezioni, ad esempio per le gite di gruppo.